Reddito di Cittadinanza 2022: cosa è vietato acquistare

Luca Paolucci
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
27/02/2022

Con gli importi del Reddito di Cittadinanza non è possibile acquistare tutto ciò che si vuole. Nel decreto attuativo risalente al 2019, infatti, è indicata la lista precisa delle tipologie di spese che non si possono effettuare: vediamola insieme.

LA CARD DEL REDDITO DI CITTADINANZATESSERA

Il Reddito di Cittadinanza è una misura di sostegno rivolta alle persone meno abbienti che contestualmente prevede il reinserimento nel mondo del lavoro. Il contributo viene erogato tramite una carta, con la quale è possibile effettuare solo alcuni tipi di acquisti, poiché il fine ultimo del sussidio è quello di assicurare ai beneficiari un livello di vita dignitoso.

Vediamo nel dettaglio cosa si può comprare e cosa no.

Reddito di Cittadinanza 2022: gli acquisti vietati

Reddito di Cittadinanza 2022: cosa è vietato acquistare

La lista degli acquisti che non si possono effettuare con il Reddito di Cittadinanza è stata definita dal decreto attuativo del 2019, che ha escluso le seguenti tipologie di spese:

  • servizi finanziari, creditizi e assicurativi;
  • servizi di trasferimento di denaro;
  • articoli di gioielleria;
  • articoli di pellicceria;
  • armi;
  • acquisto, noleggio e leasing di navi e imbarcazioni da diporto;
  • materiale pornografico e beni e servizi per adulti;
  • acquisti presso gallerie d’arte e affini;
  • acquisti in club privati.

Oltre a tutto ciò, è bene ricordare che la carta RdC non si può usare né all’estero né per effettuare acquisti online.

Reddito di Cittadinanza 2022: cosa si può acquistare

Tiny family at grocery bag with healthy food

Il sussidio è pensato per permettere a tutti i cittadini in difficoltà di sostenere le spese primarie per vivere dignitosamente, di conseguenza gli acquisti possibili sono limitati a determinate categorie di beni.

Il Reddito di Cittadinanza si può utilizzare per fare la spesa, comprare generi alimentari e bevande. Inoltre, si possono acquistare farmaci e medicinali, visite mediche e prodotti per l’igiene personale.

Via libera anche all’acquisto di materiali per la scuola, libri, corsi di formazione, biglietti per teatro, cinema e concerti. Ma anche smartphone, tablet, computer e piccoli e grandi elettrodomestici. Il sussidio può essere utilizzato per comprare articoli sportivi o pagare corsi di sport, trattamenti estetici, benzina e abbigliamento (con esclusione, come visto, della pellicceria).

Infine, si possono pagare anche gli abbonamenti ai mezzi pubblici, le bollette e le utenze.