Reddito di Cittadinanza 2022: limiti per i prelievi e acquisti vietati

Luca Paolucci
  • Laurea in Economia e Management
  • Laureato in Management Internazionale
06/12/2022

Reddito di Cittadinanza: quali sono gli acquisti vietati? L’elenco delle tipologie di spese che non si possono effetturare con le somme riconosciute dal RdC è indicato nel decreto attuativo che ha introdotto il sussidio. Vediamo tutti i dettagli nel seguente articolo.

LA CARD DEL REDDITO DI CITTADINANZATESSERA

Il decreto attuativo che ha introdotto il Reddito di Cittadinanza ha definito una lista di acquisti vietati, avendo la misura come obiettivo primario quello di reinserire il soggetto beneficiario nel mondo del lavoro.

Vediamo nel dettaglio quali tipologie di spese non possono essere effettuare e quanti contanti è possibile prelevare ogni mese con la carta del Reddito di Cittadinanza.

Reddito di Cittadinanza: acquisti vietati e spese ammesse

covid-19-global-economic-crisis

L’elenco esatto degli acquisti che non si possono effettuare con il Reddito di Cittadinanza è indicato nel decreto attuativo del 2019, che ha escluso le seguenti tipologie di spese:

  • servizi finanziari, creditizi e assicurativi;
  • servizi di trasferimento di denaro;
  • articoli di gioielleria;
  • articoli di pellicceria;
  • armi;
  • acquisto, noleggio e leasing di navi e imbarcazioni da diporto;
  • materiale pornografico e beni e servizi per adulti;
  • acquisti presso gallerie d’arte e affini;
  • acquisti in club privati.

Il Reddito di Cittadinanza si può utilizzare, invece, per acquistare:

  • prodotti alimentari;
  • abbigliamento (non i capi di lusso);
  • prodotti per l’igiene;
  • canone di locazione;
  • rate dei mutui;
  • utenze domestiche;
  • acquisti medici o in farmacia;
  • carburanti;
  • libri e materiale scolastico;
  • abbonamenti ai mezzi pubblici
  • dispositivi multimediali ed elettrodomestici.

Ricordiamo che la carta RdC non si può usare né all’estero né per effettuare acquisti online.

Reddito di Cittadinanza: quanto si può prelevare?

atm-gc472a9a86_1920

Di seguito, infine, le somme massime prelevabili in contanti ogni mese con la carta del Reddito di Cittadinanza:

  • 100 euro per il singolo individuo;
  • 140 euro per i nuclei familiari con due adulti;
  • 180 euro per i nuclei familiari con due adulti e due figli minorenni;
  • 210 euro per i nuclei familiari che hanno raggiunto il valore massimo di 2,1 nella scala di equivalenza ai fini ISEE;
  • 220 euro per i nuclei familiari numerosi in cui è presente un componente disabile grave o non autosufficiente.