Reddito di Cittadinanza dicembre 2022: anticipati i pagamenti

Luca Paolucci
  • Laurea in Economia e Management
  • Laureato in Management Internazionale
22/12/2022

Reddito di Cittadinanza: anticipati i pagamenti di dicembre. I beneficiari abituati a ricevere la ricarica a fine mese vedranno recapitarsi le somme prima dell’inizio del periodo natalizio. Si tratta di una decisione del Governo presa per aiutare le famiglie nelle spese di fine anno. 

money-1005464_1920

Il Reddito di Cittadinanza di dicembre arriverà in anticipo rispetto alla data prefissata per i beneficiari abituati a ricevere le somme a fine mese. La ricarica, infatti, dovrebbe arrivare a tutti entro la fine di questa settimana, in modo da aiutare le famiglie ad affrontare le spese del periodo natalizio.

Vediamo tutte le ultime novità nel seguente articolo.

Reddito di Cittadinanza dicembre: pagamenti entro questa settimana

top-border-euro-money-notes-min

La ricarica del Reddito di Cittadinanza relativa al mese in corso arriverà a tutti i soggetti beneficiari entro la fine di questa settimana. Anticipato, di fatto, l’ordinario pagamento di fine mese riconosciuto a :

  • chi riceve il sussidio da almeno un mese;
  • chi ha fatto domanda per la prima volta ad ottobre 2022, ha ricevuto il primo pagamento del sussidio dopo il 15 novembre e ora riceve la seconda mensilità delle prime 18;
  • chi ha chiesto il rinnovo per le ulteriori 18 mensilità ad ottobre 2022, mese di sospensione, e ha ricevuto il primo pagamento della seconda tranche del sussidio dopo il 15 novembre;
  • chi ha terminato le 36 mensilità del Reddito di Cittadinanza a settembre 2022, ha fatto nuovamente domanda per ottenere il sussidio ad ottobre e a metà novembre ha ricevuto la prima mensilità del terzo periodo di fruizione.

L’erogazione anticipata potrebbe arrivare anche per coloro che hanno terminato le 36 mensilità del Reddito di Cittadinanza ad ottobre: questi percettori potrebbero aver richiesto nuovamente il sussidio a novembre e, dunque, essere in attesa del primo pagamento riferito alla nuova domanda.

Non riceveranno per niente il pagamento del Reddito di Cittadinanza di dicembre, invece, coloro che hanno fatto richiesta per la prima volta all’INPS per ottenere il riconoscimento del sussidio nel mese corrente.