Reddito di Cittadinanza e Assegno Unico 2021: scadenze, pagamenti e prelievi

15/09/2021

Reddito di Cittadinanza: come funziona per chi percepisce anche l’Assegno Unico 2021? L’INPS ha confermato che il pagamento sarà doppio e avverrà in automatico sulla carta del RdC: vediamo nel dettaglio le ultime novità a riguardo.

top-border-euro-money-notes-min

I beneficiari del Reddito di Cittadinanza che hanno diritto a percepire l’Assegno Unico riceveranno il pagamento di entrambi i contributi direttamente sulla carta del RdC.

È questa l’ultima novità annunciata dall’INPS sui propri canali social, in seguito a numerose domande poste a riguardo dagli utenti.

Ma vediamo più da vicino le ultime indicazioni comunicate dall’Istituto.

Reddito di Cittadinanza e Assegno Unico: confermato il pagamento doppio

LA CARD DEL REDDITO DI CITTADINANZATESSERA

Ci ha pensato direttamente l’INPS a mettere la parola fine al dibattito sorto in questi ultimi giorni sui canali social dell’Istituto, dove decine e decine di utenti hanno posto il focus sulla questione riguardante coloro che hanno diritto a percepire sia il Reddito di Cittadinanza che l’Assegno Unico.


Leggi anche: Reddito di cittadinanza giugno 2021: scadenze e pagamenti

Sulla pagina Facebook INPS per la Famiglia, infatti, è stato comunicato come i beneficiari del Reddito di Cittadinanza che prendono anche l’Assegno Unico riceveranno il pagamento di quest’ultimo in automatico sulla carta del RdC:

“La direzione competente ci ha informato che il pagamento dell’assegno temporaneo arriverà qualche giorno dopo la ricarica, quindi con due pagamenti divisi e la somma sarà interamente prelevabile entro il mese.”

Alla domanda su quando arriverà il pagamento dell’Assegno Unico, l’INPS ha risposto:

“Arriverà a settembre, presumibilmente dopo la data della ricarica del Reddito. Molto probabilmente sarà prelevabile, ma daremo informazioni certe appena disponibili”.

Come funziona con i prelievi?

atm-1524870_1920

Come annunciato dallo stesso Istituto, inoltre, la quota presente sulla carta del Rdc relativa all’Assegno Unico sarà interamente prelevabile, a differenza di quanto avviene per il Reddito di Cittadinanza, per cui invece sono previsti dei limiti per il prelievo in contanti.

Anche su quest’ultimo tema, tuttavia, si attendono novità in tempi brevi: è consigliabile, quindi, tenere d’occhio costantemente il sito e i canali social dell’INPS.

Luca Paolucci
  • Laurea in Economia e Management
  • Laureando in Management Internazionale
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
Suggerisci una modifica