Reddito di Cittadinanza: ecco perché andrebbe cambiato

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
31/05/2022

Il Reddito di Cittadinanza rimane il vero e proprio terreno di scontro politico per la maggioranza, sul quale ormai da anni vi è una vera e propria battaglia. Ad oggi la politica è divisa in due, tra chi è favorevole a mantenerlo e chi vuole modificarlo o addirittura eliminarlo. Ma come mai andrebbe modificato?

reddito-di-cittadinanza

Il Reddito di Cittadinanza è sicuramente  la croce e delizia di questa legislatura. Introdotto su forte volontà del Movimento 5 Stelle, la cui promessa di attuazione ha portato ai grillini milioni di voti, già dai primi mesi è stato fortemente criticato per la sua scarsa propensione alla ricerca di lavoro.

Tale circostanza è peggiorata ulteriormente con l’arrivo della pandemia: perché dovrebbe essere modificato?

Reddito di Cittadinanza: perché andrebbe abolito?

reddito-1200-1

Vediamo in primis il punto di vista più estremo, ossia quello di Italia Viva, guidata da Matteo Renzi. Il neo partito renziano non ha fatto mistero della propria contrarietà alla misura, al punto che si è addirittura richiesta una abolizione dell’intero pacchetto. La giustificazione offerta è la seguente:

Il reddito di cittadinanza è quanto di più diseducativo ci sia oggi in questo Paese, educa soprattutto le giovani generazioni del Sud a non pensare in grande, ma ad accontentarsi e magari anche ad avere un voto di scambio con il leader di turno

Italia Viva si sta adoperando per una raccolta firme, che avrà il via dal 15 Giugno, con l’intento appunto di eliminare dall’ordinamento il reddito di Cittadinanza.

Reddito di Cittadinanza: perché e come andrebbe modificato?

reddito-di-cittadinanza

Vediamo ora la posizione leggermente meno radicale riguardo al Reddito di Cittadinanza. E’ la Lega, guidata da Matteo Salvini a chiedere che sia rivisto il meccanismo di distribuzione e di inserimento nel mondo del lavoro dei beneficiari. Il Carroccio si appella ai dati e mostra appunto che “dopo tre anni, è chiaro che vi sia qualcosa che non quadra”.

Il problema è stato notato quando determinati settori si sono trovati d’un tratto scoperti da manodopera, quale quello del turismo o degli stagionali. E’ molto probabile che la Lega presenti una mozione per modificare il reddito di Cittadinanza.