Riceve reddito di cittadinanza ma vive ai Caraibi

15/09/2021

Bologna, qualche giorno fa sono stati denunciati otto soggetti per truffa aggravata. Tra questi una donna che beneficiava del reddito di cittadinanza, ma che viveva stabilmente ai Caraibi.

og-image

Qualche giorno fa è partita un’operazione della polizia di Castel San Pietro Terme, Bologna, che ha portato al controllo di 171 persone, segnalate dalla autorità competenti, riguardo all’acquisizione del reddito di cittadinanza. Tra queste una donna che vive stabilmente ai Caraibi, ma che recepisce ormai da tempo il reddito di cittadinanza.

Reddito di cittadinanza: 8 denunciati per truffa

GettyImages-93489578_doc

Nell’operazione condotta dai carabinieri di Castel San Pietro Terme, tra i 171 soggetti controllati, sono state denunciate otto persone perché beneficiarie del reddito di cittadinanza senza alcun requisito. Tra questi una donna che vive stabilmente su un’isola del Mar dei Caraibi, la quale è rientrata in Italia soltanto per richiedere il beneficio economico. Una volta ottenuto, è tornata ai Caraibi.


Leggi anche: Reddito di cittadinanza giugno 2021: scadenze e pagamenti

Dopo essere stati segnalati dalle autorità competenti, sono partite le procedure per recuperare le somme illeggittimamente acquisite, per un totale di  33.084 euro. In queste ultime due settimane, in zona Bologna, sono state denunciate circa 200 persone dalle forze dell’ordine, per aver indebitamente ottenuto il reddito di cittadinanza. La somma complessiva da recuperare sfiora i 500mila euro.

Camilla
  • Laureata in Scienze della Comunicazione Pubblica e Digitale
  • Laureata in Scienze Politiche Relazioni Internazionali
  • Esperta di Politica, Economia, Marketing e Social Media
Suggerisci una modifica