Rimborsi cashback 2021: come fare reclamo

11/07/2021

È possibile presentare reclamo per i rimborsi non riconosciuti relativi al programma Cashback. Ad occuparsi della questione sarà Consap, che ha creato un canale apposito per le segnalazioni di questo tipo. Vediamo insieme come ed entro quando si può fare reclamo.

super-bonus-cashbackIl governo ha decretato uno stop per il piano Cashback per quanto riguarda il secondo semestre del 2021. Dall’inizio dell’anno fino al 30 giugno i cittadini che hanno aderito al programma possono aver maturato un rimborso di un importo massimo pari 150 euro, purché abbiano realizzato 50 transazioni.

Il bonus verrà erogato direttamente sul conto corrente se si è in possesso dei requisiti entro 60 giorni dalla fine del semestre, dunque il termine ultimo è il 28 agosto 2021.

Tuttavia, molti cittadini hanno constatato che alcune transazioni non sono state prese in considerazione, perciò Consap ha spiegato come ed entro quando fare reclamo.

Cashback: come ed entro quando presentare reclamo

carta credito ecommeceLa Consap (Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici) è la società per azioni italiana, controllata interamente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, che si occupa di gestire il Piano Italia Cashless.

La liquidazione dei rimborsi è stata affidata alla Consap dal MEF, ed è la stessa società a dover esaminare i potenziali reclami per mancato o inesatto accredito.


Leggi anche: Cashback: rimborsi entro il 1 marzo

Per presentare formale reclamo, la Consap ha creato un apposita area denominata Portare Reclami Cashback. Le richieste tramite altri canali non saranno prese in considerazione.

È possibile presentare i reclami a partire dal quindicesimo giorno successivo al termine dei sei mesi, perciò dal 15 luglio 2021 al 29 agosto 2021. Il riscontro motivato sarà dato entro 30 giorni dalla data di ricezione

Quali sono i documenti necessari per fare reclamo

hand-inserting-atm-card-into-bank-machine-to-withdraw-money-businessman-men-hand-puts-credit-card-into-atmÈ obbligatorio allegare un documento d’identità se si è impossibilitati a firmare digitalmente il modulo online, ed è inoltre necessario allegare gli scontrini POS delle transazione oggetto di reclamo.

Per quanto concerne le transazioni non registrate correttamente o annullate, che dunque non sono visualizzabili sull’App “IO”, è necessario rivolgersi a PagoPA.

Per quanto riguarda il Super Cashback da 1.500 euro, invece, gli accrediti verranno formalizzati entro il 30 novembre 2021, data  posticipata appositamente per consentire di presentare i reclami.