Riscatto della laurea gratuito: verso il modello tedesco

Rachele Luttazi
  • Esperta in welfare e bonus
  • Laurea Magistrale in Economia dell'Ambiente e della Cultura
28/06/2022

Pasquale Tridico è tornato a parlare del riscatto della laurea, proponendo il modello gratuito adottato in Germania. Attualmente, in Italia è possibile riscattare la laurea versando una somma di circa 5000 euro annui. Vediamo insieme come funziona.

close-up-graduate-student-holding-cap

Durante il Festival del Lavoro a Bologna, il presidente dell’Inps Pasquale Tridico ha proposto ancora una volta di rendere il riscatto della laurea gratuito al fine di incentivare i giovani italiani a studiare. L’Italia, infatti, è il secondo Paese con la percentuale di laureati più bassa in Unione Europea dopo la Romania.

Vediamo insieme come funziona il riscatto della laurea e qual è la proposta di Tridico.

Riscatto della laurea: come funziona

mortar-board-graduation-diploma

Innanzitutto, per poter riscattare la laurea, è necessario aver conseguito il titolo di studio ma non è possibile riscattare gli anni fuori corso o quelli già coperti da contribuzione obbligatoria. Il costo del riscatto agevolato si aggira attorno ai 5.200 euro per ogni anno riscattato, per un totale che oscilla tra i 21 e i 26mila euro, in base agli anni recuperati.

Il riscatto agevolato è valido anche per i lavoratori che si sono laureati prima del 1996 e hanno optato per il metodo contributivo e per coloro che hanno studiato dopo il 1995. 

La domanda per il riscatto della laurea deve essere presentata sul sito dell’Inps, mentre per quanto riguarda l’importo, quest’ultimo può essere versato in un’unica soluzione o in un massimo di 120 rate mensili, senza interessi. Il pagamento può essere fatto tramite pagoPA o addebito diretto sul conto.

 La proposta di Tridico

student-2052868_1920

Secondo Pasquale Tridico il riscatto della laurea dovrebbe essere reso gratuito come avviene in Germania:

C’è da fare un intervento importante che ovviamente necessita di risorse importanti, quello della copertura di quel periodo formativo su base contributiva in modo che si possa, come avviene in Germania, riscattare la laurea in modo gratuito.

Ora abbiamo il riscatto light che è un passo avanti, si riscatta la laurea nel modello contributivo con 20-22mila euro. Riscattare la laurea vorrebbe dire incentivare i giovani a studiare