Settimana bianca 2023: quanto costa andarci?

Se state pianificando una vacanza in montagna, la pianificazione dei costi è essenziale, considerando i recenti aumenti generalizzati. L’inchiesta di Altroconsumo ha stilato una classifica delle mete più economiche per la settimana bianca, prendendo come riferimento il periodo dal 30 dicembre al 6 gennaio.

Neve

Le destinazioni considerate includono Tarvisio(UD), Bormio(SO), Madonna di Campiglio(TN), Vigo di Fassa(TN), Courmayeur(AO), Champoluc(AO) e Cortina d’Ampezzo(BL).

Settimana bianca: spese sempre più elevate per le famiglie italiane

Scii

L’indagine ha calcolato i costi per una coppia di adulti durante il periodo di alta stagione, includendo soggiorno, skipass e viaggio. La meta più economica è Tarvisio, con un risparmio del 50% rispetto alla media delle sette destinazioni. Al contrario, Cortina d’Ampezzo è risultata la più costosa, con un aumento del 46% nella spesa per l’alloggio.

Settimana bianca: si risparmia sempre più sull’alloggio

Un dato interessante è il risparmio registrato scegliendo un bed and breakfast rispetto a un hotel, che può arrivare al 40%, superando il 50% a Cortina. Questo è significativo considerando che le spese di soggiorno influenzano notevolmente il costo totale della vacanza.

Quanto costano le zone montane più rinomate?

I costi del soggiorno nelle località prese in considerazione sono:

  • Tarvisio: 1.595 euro
  • Bormio: 2.553 euro
  • Madonna di Campiglio: 3.750 euro
  • Vigo di Fassa: 2.306 euro
  • Champoluc: 2.235 euro
  • Courmayeur: 2.512 euro
  • Cortina d’Ampezzo: 4.566 euro

Per quanto riguarda il viaggio, le spese di pedaggio e carburante rappresentano circa il 5% dei costi complessivi. Gli aumenti rispetto all’anno precedente variano dal 4% al 5%, influenzati dai costi autostradali e del carburante.

Settimana bianca: vacanze sempre più proibitive per gli italiani
In conclusione, la scelta della località può fare la differenza, con una media di spesa per una settimana bianca per due persone che va da poco più di 1.500 euro a oltre 4.500 euro. Tarvisio si conferma come la scelta più conveniente, mentre Cortina d’Ampezzo è la destinazione più costosa.

Lascia un commento