Spam e telemarketing: ecco come interromperli

Sono il terrore principale degli utenti, che intasano caselle di posta elettronica e messaggistica: sono i messaggi pubblicitari spam e di telemarketing. Vi è però un metodo particolare per liberarsene definitivamente, potendo finalmente godere di pace e tranquillità.

Lavoro

In un mondo sempre più digitale e connesso, sono sempre di più le aziende che si servono di spam e telemarketing per cercare di vendere il più possibile i propri prodotti. Tali metodi sono considerati un vero e proprio stress per gli utenti, che farebbero qualsiasi cosa pur di privarsi dei messaggi commerciali.

Ora però sembra esserci un metodo per liberarsene una volta per tutte: vediamo come fare nei prossimi paragrafi.

Spam e telemarketing: come funziona il sistema?

Telefono

Vediamo in primis come funziona il meccanismo di pubblicità che utilizza spam e telemarketing come metodo per raggiungere gli utenti. Il metodo più fastidioso è quello delle continue telefonate intermittenti, che disturbano costantemente la vita degli utenti, in particolare coloro che lavorano utilizzando moltissimo il cellulare.

Discorso analogo può essere fatto per quanto riguarda le mail: sono moltissime le aziende che cercano di utilizzare il metodo dello spam per raggiungere più utenti possibili. Ma vi sono dei metodi per fermare questa metodologia di marketing? Assolutamente sì, vediamo quali sono nei prossimi paragrafi.

Come interrompere spam e chiamate di marketing?

Telefono

Per interrompere i disturbi telefonici e via mail uno dei metodi per eliminarli potrebbe essere quello di attaccare o cancellare l’email. Ma in verità vi è un metodo definitivo che potrebbe togliere del tutto i messaggi pubblicitari. Per quanto riguarda le telefonate, il metodo più efficace è quello di rispondere e mostrare totale disinteresse per l’offerta, dichiarando di non voler più essere disturbati.

Così facendo si verrà iscritti al registro delle persone da non contattare. In alternativa vi è un metodo per iscriversi, ossia inviare i propri dati e il numero di telefono tramite raccomandata, con la volontà di non voler più essere disturbati.

 

Lascia un commento