Stipendi dipendenti pubblici maggio 2023: disponibile il cedolino online

È visibile sul portale NoiPA il cedolino online relativo al mese di maggio 2023, contenente al proprio interno gli importi e le date in cui avverrano i pagamenti degli stipendi dei dipendenti pubblici relativi al mese in corso. Vediamo insieme tutti i dettagli.

elegant-smiling-woman-in-glasses-and-striped-shirt-using-laptop-computer-while-siting-at-table-in-kitchen-min

Sono visibili sul portale NoiPA i cedolini relativi agli stipendi di maggio 2023 dei dipendenti della Pubblica Amministrazione.

Vediamo nel seguente articolo come accedere al cedolino online e quali sono le informazioni contenute al proprio interno.

Cedolino NoiPA maggio 2023 disponibile

thoughtful-businessman-sitting-with-open-laptop-computer-looking-and-worried-while-thinking-about-planning-top-view-min

È visibile e a disposizione di tutti i soggetti interessati il cedolino NoiPA contenente le informazioni sullo stipendio dei dipendenti pubblici di maggio 2023.

Come accedere al cedolino

Per accedere al proprio cedolino online è sufficiente collegarsi sul portale NoiPA e seguire questi passaggi:

  • accedere alla propria area riservata autenticandosi tramite SPID, CIE o CNS;
  • inserire nel tasto “cerca” la dicitura “Consultazione pagamenti”;
  • selezionare il mese di maggio 2023 per visualizzare il cedolino NoiPA dello stipendio.

Qualora non dovessero risultare ancora disponibili i dettagli del pagamento, sarà comunque possibile visualizzare l’importo dello stipendio nella sezione “Consultazione pagamenti“.

Stipendi PA maggio: le date dei pagamenti

euro-money-euro-currency-coins-stacked-on-top-of-each-other-in-different-positions-against-the-background-of-euro-banknotes-business-finance-concept-business-news-splash-screen-banner-mockup-min

Nello stecco cedolino NoiPA i soggetti interessati possono visualizzare le date in cui avverranno i pagamenti degli stipendi di maggio della Pubblica Amministrazione.

Ecco il calendario ufficiale comunicato dall’INPS:

  • da martedì 16 maggio è previsto il pagamento della rata ordinaria dei comparti Sicurezza e Difesa, Funzioni Centrali, Funzioni Locali, Ricerca e Istruzione;
  • da giovedì 18 maggio è previsto il pagamento della rata ordinaria del comparto Sanità;
  • da venerdì 19 maggio è previsto il pagamento delle rate per il personale Supplente Breve e Saltuario della scuola e personale VVF che sono rientrate nell’emissione speciale della metà del mese.

Lascia un commento