Superbonus 110%: quali sono gli interventi più richiesti?

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
20/03/2022

Il Superbonus 110% è l’agevolazione principe per la categoria dei bonus edilizi. La sua caratteristica principale è che consente di effettuare interventi in moltissimi ambiti: dall’isolamento termico alla ristrutturazione. Ma quali sono gli interventi più richiesti nel 2021?

superbonus 110

La riconferma del Superbonus fino al 2025, pur con aliquote discendenti, è stata accolta con grande plauso da moltissimi contribuenti che non hanno ancora avuto modo di effettuare la domanda. Il Superbonus resta il bonus per l’edilizia principale, grazie alla possibilità di poter effettuare e richiedere moltissimi interventi.

Ma quali sono stati i più richiesti per il 2021? Vediamo insieme la classifica nei prossimi paragrafi.

Superbonus 110%: al primo posto gli interventi di manutenzione e ristrutturazione

Edilizia

Come prevedibile, al primo posto di questa speciale classifica sugli interventi più richiesti per il Superbonus 110%, troviamo gli interventi di manutenzione e ristrutturazione degli edifici. Questi ammontano a circa il 70% del totale delle domande effettuate, moltissime se si considera il successo che ha avuto dal momento della sua approvazione.

Il valore stimato degli interventi di ristrutturazione e manutenzione è di circa 75 miliardi di euro, una cifra enorme che ci consente di valutare l’impatto che il Superbonus ha avuto sul settore dell’edilizia. Di questi però è interessante analizzare quali zone della casa hanno avuto ad oggetto: scopriamolo nel prossimo paragrafo!

Superbonus 110%: quale zona della casa ha subito più interventi?

Rubinetto_acqua_05

Vediamo ora quale parte della casa ha avuto più interventi di ristrutturazione e manutenzione nel 2021. Secondo Habitissimo, l’anno scorso il 32% dei richiedenti ha effettuato un intervento di ristrutturazione parziale, il 21% una ristrutturazione integrale, mentre il 25% ha realizzato solo piccoli interventi in casa.

Per quanto riguarda la ristrutturazione parziale, oltre il 30% degli interventi ha avuto luogo per il rifacimento del bagno. Tra i lavori rientranti vi è quello dell’efficientamento dei sistemi di scarico, aggiustamento di eventuali perdite e molto altro. Per il bagno però sono molti anche i piccoli interventi, quali ad esempio la semplice imbiancatura.