Tesla vola in borsa: consegne record

06/04/2021

Wall Street: vola il titolo di Tesla, spinto dall’aumento della domanda globale di auto elettriche. Nel primo trimestre 2021 nuovo record di consegne per la casa automobilistica di Elon Musk: 184.800 i veicoli green venduti a fronte delle previsioni che si fermavano a 169 mila unità.

TeslaLicenszia_720

Elon Musk pare stia vincendo la scommessa in Cina e in Europa: vola Tesla, che alla riapertura di Wall Street segna un rialzo in Borsa intorno ai cinque punti percentuali.

A trainare questa crescita la pubblicazione dei dati sulle consegne nel primo trimestre del 2021: numeri da record per la casa automobilistica di Musk, con quasi 185 mila veicoli venduti a fronte delle 169 mila unità attese.

Un segnale importante di come la domanda globale di auto elettriche sia in costante aumento.

Tesla: numeri record nel primo trimestre del 2021

tesla-car-5934919_1920

Tesla segna un nuovo record: nel primo trimestre del 2021 secondo Bloomberg sarebbero 184.800 le automobili green consegnate dall’azienda di Elon Musk, stracciate le previsioni che si fermavano a 169 mila unità.


Leggi anche: Bitcoin vola oltre i 60 mila dollari

Un aumento delle vendite che ha fatto schizzare in alto il titolo di Tesla alla riapertura di Wall Street: ben cinque i punti percentuali guadagnati in Borsa, con la casa automobilistica che recupera gran parte del terreno perso nei primi mesi dell’anno.

Secondo gli analisti, questo trend dovrebbe portare per la prima volta dal 2017 ad un incremento delle vendite annuali di Tesla in Asia, grazie soprattutto all’ottima accoglienza della Model Y in Cina e agli altrettanto positivi dati sulle consegne delle nuove Model S e Model X.

La strategia di Elon Musk

elon-musk

E sarebbero proprio la Cina e l’Europa i nuovi mercati su cui starebbe scommettendo Elon Musk.

Nonostante gli importanti ritardi nelle consegne di componentistica a causa della pandemia da Covid-19, Tesla è riuscita comunque negli ultimi mesi a consolidare il proprio primato nella classifica globale dei veicoli green.

Nel mercato asiatico, il primo al mondo per dimensioni, l’aumento del numero di auto elettriche viene sostenuto anche dai governi locali: il primo ministro cinese Li Keqiang ha recentemente annunciato importanti investimenti sulla rete di ricarica del Paese.

E Tesla sembra avere tutta l’intenzione di cavalcare quest’onda da protagonista.

 

 

Luca Paolucci
  • Laurea in Economia e Management
  • Laureando in Management Internazionale
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
Suggerisci una modifica