Transizione digitale: tutte le novità per i pagamenti delle imprese

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
12/04/2022

Nell’ottica della transizione digitale sono sempre di più i servizi per le imprese specializzati nei pagamenti digitali e completamente tracciabili. Ma non solo: tutta la liquidità aziendale è gestibile tramite appositi servizi. Approfondiamo insieme la vicenda.

Print

Tra gli obiettivi del PNRR, oltre a quelli rientranti nel panorama della sostenibilità, vi sono anche quelli legati alla digitalizzazione. La gestione dei pagamenti e della liquidità diventa una sfida sempre più digitale per le famiglie e per le imprese. Ma si stanno creando dei veri e propri servizi ad hoc che hanno il fine di assistere i contribuenti in questa fase.

Vediamo quali sono e come funzionano.

Pagamenti digitali: cos’è la finanza digitale?

cloud computing polygonal wireframe technology concept backgroun

Una delle sfide più ambiziose per l’Italia e gli italiani, è sicuramente quella di crescere sotto il punto di vista della digitalizzazione. Di pari passo si devono muovere anche la gestione delle finanze e delle liquidità aziendali: ma prima di parlare di ciò è bene spiegare che cosa si intende per digital finance?

Si tratta di un nuovo campo operativo, in cui coesistono da un lato l’evoluzione normativa della finanza e dall’altro quello della tecnologia stessa. Il crescente sviluppo di prodotti e servizi sempre più tecnologici ha favorito lo svilupparsi di:

  • nuovi strumenti per l’accesso ai mercati finanziari, per la profilazione di clienti, di calcolo rapido di rating e scoring, gestione dei rischi e monitoraggio dello stato di salute dell’azienda;
  • nuovi ambiti di sviluppo, come la Blockchain, la Cybersecurity, i RoboAdvisor e in generale il contesto Fintech.

Come funzionano i pagamenti digitali?

Internet forum concept vector illustration.

Vediamo ora cosa si intende per pagamenti digitali e come funzionano nel dettaglio. Un pagamento digitale, per essere definito tale, deve essere formato da:

  • la facilità di utilizzo, che supera quella del denaro contante;
  • la garanzia della sicurezza.

Senza queste due accezioni non è possibile operare in tranquillità. Questo sistema è in costante evoluzione e consente di mettere in relazione impresa e clienti, ma anche l’impresa con altre imprese. Ad oggi si stanno sviluppando sempre più metodi tecnologici per facilitare l’accesso al credito, così come la gestione dei servizi di pagamento e incasso.