Tredicesima dipendenti pubblici 2022: quando arriva?

Luca Paolucci
  • Laurea in Economia e Management
  • Laureato in Management Internazionale
16/11/2022

Come avviene ogni anno, i dipendenti pubblici riceveranno nello stipendio di dicembre il pagamento della tredicesima. Gli accrediti, a differenza di quanto avviene per gli altri mesi, arriveranno con qualche giorno di anticipo. Vediamo insieme il calendario completo.

top-border-euro-money-notes-min

La tredicesima per i dipendenti pubblici viene pagata ogni anno contestualmente allo stipendio di dicembre. Per questo motivo, anche in vista delle festività natalizie, la normativa prevede un anticipo sulle date di pagamento degli stipendi di dicembre.

Vediamo nel seguente articolo quando verrà accreditata la tredicesima relativa al 2022.

Stipendi e tredicesima: come funziona

banconote-money-euro

I dipendenti della Pubblica Amministrazione, come ogni anno, riceveranno il pagamento della tredicesima contestualmente allo stipendio di dicembre, che a differenza della altre mensilità prevede delle date di accredito differenti.

Generalmente, infatti, il calendario dei pagamenti degli stipendi per i dipendenti pubblici è quello disposto dall’allegato 1 del decreto n. 350 del 2001, che corrisponde:

  • al 22° giorno del mese per gli insegnanti delle scuole materne ed elementari;
  • al 23° giorno del mese per il personale amministrativo delle direzioni provinciali del Tesoro con ruoli di spesa fissa;
  • al 24° giorno del mese per il restante personale statale (ad eccezione dei docenti con supplenze brevi, per i quali lo stipendio arriva il 27° giorno del mese).

Per l’ultimo mese dell’anno, invece, è previsto un anticipo sulle date di pagamento, proprio per il fatto che lo stipendio comprende anche la tredicesima.

Tredicesima 2022 dipendenti pubblici: quando arriva il pagamento

money-1005464_1920

A dicembre 2022, quindi, lo stipendio e la tredicesima verranno pagati contestualmente nelle seguenti date:

  • dal 14 dicembre per insegnanti di scuole materne ed elementari;
  • dal 15 dicembre per il personale amministrativo delle direzioni provinciali del Tesoro con ruoli di spesa fissa;
  • dal 16 dicembre per il personale insegnante supplente temporaneo e per il restante personale statale (compresi i docenti con supplenze brevi).

Si ricorda, inoltre, che sarà possibile visualizzare l’importo sul cedolino NoiPA già dai primi giorni del mese.