Un trucco sicuro per prelevare denaro: l’opzione “cardless mode” di Poste Italiane

Poste Italiane ha introdotto l’opzione “cardless mode” che consente di prelevare denaro dai bancomat senza l’utilizzo di una carta, utilizzando il proprio smartphone e il tasto numero 9. Questa soluzione offre un prelievo più sicuro e pratico, proteggendo i clienti da possibili furti e clonazioni.

pagamento-pensioni-poste

Aprire un conto in banca è una decisione comune nella vita di molte persone. Solitamente, si richiede una carta prepagata per depositare denaro, stipendi e pensioni senza complicazioni. Tuttavia, Poste Italiane offre una soluzione innovativa per il prelievo di contanti, attraverso un trucco che coinvolge il tasto numero 9 agli sportelli bancomat. Infatti, grazie al tasto 9 dell’apparecchio, introdotto da Poste Italiane, diventa possibile ritirare denaro senza usare la carta.

Pagamenti con carta di credito

FIDA_Poste_Italiane_Insegna-1200×800

Recentemente è stato emanato un decreto che obbliga i commercianti con negozi fisici ad accettare pagamenti con carta di credito, sia per importi piccoli che grandi. Ciò ha reso indispensabile per i cittadini prelevare contanti dai bancomat, sia per scelta personale che per necessità.

L’inganno comune e la protezione offerta da Poste Italiane

Durante il prelievo di contanti, è importante fare attenzione per evitare di cadere vittima di furti. Uno dei trucchi più comuni coinvolge la distrazione attraverso il lancio di una moneta a terra, permettendo a un complice di scambiare la carta originale con una diversa per un uso successivo. Tuttavia, Poste Italiane ha introdotto una soluzione che protegge i cittadini da tali crimini.

L’opzione “cardless mode” di Poste Italiane

Poste Italiane ha implementato l’opzione “cardless mode” nei suoi bancomat, che è attualmente disponibile in oltre 7.000 sportelli in tutta Italia. Questa opzione consente ai clienti di prelevare denaro senza utilizzare una carta, ma semplicemente attraverso il proprio smartphone.

Utilizzo dell’opzione “cardless mode”

Per utilizzare questa opzione, è necessario accedere all’app BancoPosta o PosteID sul proprio smartphone. Una volta aperta l’app, si dovrà inquadrare il QRCode visualizzato sullo schermo del bancomat. Successivamente, selezionando la carta desiderata, sarà possibile inserire le informazioni necessarie per procedere al prelievo.

Vantaggi aggiuntivi e monitoraggio dei conti a distanza

L’opzione “cardless mode” offre numerosi vantaggi, come il risparmio di tempo e la possibilità di recuperare la carta anche se dimenticata. Inoltre, essa garantisce un prelievo di denaro più sicuro, evitando il rischio di clonazione. Poste Italiane permette anche ai clienti di monitorare i propri conti a distanza tramite il sito web e app scaricabili, offrendo un accesso comodo e remoto a tutte le transazioni effettuate.

Lascia un commento