Zuckerberg: in Italia per gli occhiali intelligenti

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
06/05/2022

Il Ceo di Meta (Ex Facebook) Mark Zuckerberg è in Italia, presumibilmente per affari legati alla sua nuova idea per ampliare l’universo social. Secondo indiscrezioni Zuckerberg avrebbe incontrato Del Vecchio di Luxottica per discutere di una idea rivoluzionaria: vediamo insieme di cosa si tratta!

meta-facebook

Cosa sta facendo Mark Zuckerberg in Italia? C’è chi crede sia solo una visita di piacere, ma sappiamo benissimo che quando è il Ceo della più grande piattaforma social sulla Terra non è mai per caso. Cosa sta bollendo in pentola? L’impronta sempre più rivolta al Metaverso scelta da Zuckerberg lo sta portando a considerare nuovi apparecchi appositamente creati per favorire i viaggi virtuali.

Non a caso uno degli incontri è stato con il Presidente di Luxottica Del Vecchio: che si tratti di nuovi occhiali intelligenti?

Meta e Luxottica: insieme per i nuovi occhiali intelligenti

facebook

Come dallo stesso Zuckerberg annunciato, in futuro si assisterà ad una stretta collaborazione tra il colosso italiano degli occhiali Luxottica e la più grande società social del mondo Meta. L’obiettivo è quello di lanciare una nuova linea di occhiali intelligenti, che serviranno agli utenti per entrare nel Metaverso.

Ecco le parole del Ceo di Meta: “È stato bello tornare a Milano per discutere i piani per i nuovi occhiali intelligenti con Leonardo Del Vecchio e il team EssilorLuxottica”. Cerchiamo dunque di capire quali nuove tecnologie saranno utilizzate e come saranno i nuovi occhiali targati Meta.

Come saranno i nuovi occhiali intelligenti?

facebook-5445671 (1)

I nuovi occhiali intelligenti saranno unici nel loro genere, in quanto andranno a sfruttare delle tecnologie high-tech in sperimentazione nelle R&S di Meta. Si tratta di un’interfaccia neurale da polso EMG, con la quale sarà possibile controllare molti apparecchi della casa.

Oltre a questo però il vero focus di Zuckerbeg sappiamo essere la realtà virtuale, con il metaverso in pole position. E’ verosimile dunque che gli occhiali saranno degli accessori utili per entrare nel metaverso, vivere e condividere esperienze in un modo del tutto innovativo.