Aumenti delle pensioni a Luglio, fino a 655 euro extra: chi guadagna di più?

Luglio 2024 sarà un mese significativo per molti pensionati italiani, grazie all’erogazione della “quattordicesima” fino a 655 euro da parte dell’INPS.

Questo beneficio rappresenta un aumento rilevante del reddito per chi soddisfa determinati requisiti, portando un sollievo economico in un periodo di spese elevate. Di seguito, vediamo chi può beneficiarne e come vengono calcolati questi aumenti.

Chi può ottenere la Quattordicesima?

La quattordicesima viene corrisposta ogni anno, a luglio o dicembre, ai pensionati che abbiano compiuto 64 anni e che percepiscano un assegno non superiore a due volte il valore del trattamento minimo INPS. Si tratta di una mensilità aggiuntiva, il cui importo varia in base agli anni di contribuzione maturati e all’importo della pensione percepita. I principali requisiti per ottenere la quattordicesima sono:

  • Età: Minimo 64 anni.
  • Importo della pensione: Non superiore a due volte il trattamento minimo INPS.

Come viene calcolata la quattordicesima?

Il calcolo della quattordicesima tiene conto di diversi fattori, tra cui:

  • Reddito personale: Il reddito personale complessivo influisce sull’importo finale.
  • Importo della pensione: Gli importi sono maggiori per le pensioni più basse e diminuiscono progressivamente.
  • Anni di contribuzione: Gli anni di contribuzione come lavoratore dipendente o autonomo determinano l’importo.
  • Adeguamenti ISTAT: L’INPS ricalcola annualmente gli importi basandosi sulle variazioni degli indici ISTAT.

Gli aumenti attesi a Luglio 2024

Per il 2024, gli importi della quattordicesima sono stati aggiornati. Ecco la tabella degli aumenti prevista dall’INPS:

Pensione Annuo Anni di Contribuzione Importo della Quattordicesima
Sotto 11.672,89 Euro Fino a 15/18 anni 437 euro
15/25 anni (dipendenti) 546 euro
18/28 anni (autonomi) 546 euro
Oltre 25/28 anni 655 euro
Sopra 11.672,89 Euro Fino a 15/18 anni 336 euro
15/25 anni (dipendenti) 420 euro
18/28 anni (autonomi) 420 euro
Oltre 25/28 anni 504 euro

Trattamento Minimo nel 2024

Nel 2024, il trattamento minimo sarà di 614,77 euro, grazie agli adeguamenti ISTAT e alle misure previste nella Legge di Bilancio. Questo adeguamento rappresenta un ulteriore beneficio per i pensionati italiani, migliorando le loro condizioni finanziarie.

Considerazioni Finali

L’erogazione della quattordicesima a luglio 2024 con aumenti fino a 655 euro sarà un supporto importante per molti pensionati, garantendo un incremento delle entrate in un periodo spesso caratterizzato da spese elevate. Grazie agli adeguamenti ISTAT e alle misure governative, la situazione economica di molti pensionati italiani potrà migliorare sensibilmente, offrendo loro una maggiore serenità finanziaria.