Carta del merito da 500 euro: guida completa per richiederla e come usarla

La Carta del Merito è un’iniziativa promossa dal Ministero della Cultura per premiare gli studenti italiani che eccellono negli studi. Offre un bonus di 500 euro da spendere in attività culturali per coloro che hanno ottenuto un punteggio di 100/100 alla maturità. Di seguito trovi una guida dettagliata su come ottenere e utilizzare questa carta.

Guida completa Carta del Merito

Chi può richiedere la Carta del Merito?

La Carta del Merito è rivolta agli studenti che hanno conseguito la maturità con un punteggio minimo di 100/100 entro i 19 anni di età. È necessario essere residenti in Italia o possedere un permesso di soggiorno valido.

Come richiedere la Carta del Merito?

Il processo di richiesta è interamente digitale e si effettua accedendo al sito ufficiale predisposto dal Ministero. La registrazione deve essere fatta utilizzando le credenziali SPID o la Carta d’Identità Elettronica (CIE). Le domande possono essere presentate dal 31 gennaio al 30 giugno 2024.

Utilizzo del Bonus

Dopo la registrazione, i beneficiari possono generare buoni elettronici per acquistare beni e servizi culturali presso esercizi convenzionati. Non esistono limiti di spesa per singolo acquisto, ma è vietato comprare più copie dello stesso articolo.

Cosa è possibile acquistare?

Il bonus può essere speso per una varietà di esperienze culturali, inclusi:

  • Biglietti per cinema, teatri e concerti.
  • Libri e materiale didattico.
  • Ingressi a musei, gallerie d’arte e monumenti.
  • Corsi di lingua.

Sono esclusi dall’iniziativa gli acquisti di videogiochi, nonché contenuti di natura pornografica o violenta.

Validità del Bonus

La Carta del Merito è valida fino al 31 dicembre 2024. È fondamentale utilizzare tutti i fondi disponibili entro questa data, poiché i fondi residui non saranno più utilizzabili dopo tale termine.