Blackpad, il tablet dedicato al business

Rim, ovvero Research in Motion pronta a lanciare il suo nuovo tablet dedicato al mondo del business: riuscirà a fronteggiare Apple e il suo impero?

TABLET BLACK berry

Sembrava strano a molti che Rim, ovvero Research in Motion, non sfidasse Apple sul suo terreno, quello dei tablet.

La registrazione da parte dell’azienda del marchio Blackpad ha suscitato un certo fermento nella comunità degli appassionati, visto che proprio questo potrebbe essere il nome commerciale del device in arrivo l’anno prossimo.

Le indiscrezioni sul tablet che dovrebbe affiancare il Blackberry nella lotta contro iPhone e iPad circolano da diversi mesi, anche se nessuna ha ricevuto conferme ufficiali.

Blackpad: il tablet per il lavoro

Sembra quasi certo, ad esempio, che tablet di RIM dovrebbe adottare uno schermo da 8,9 pollici, una CPU ARM da 1 GHz di Marvell, due fotocamere e connettività wireless Bluetooth e WiFi. Il suo sistema operativo dovrebbe essere lo stesso che muove il Blackberry, mentre a differenza dell’iPad, dovrebbe integrare Flash Player 10.1.

Punti di forza del prodotto dovrebbero essere la possibilità di supportare risoluzioni grafiche più elevate, un web browser simile a quello di un PC desktop, e la capacità di offrire un multi-touch ancora più sofisticato di quello presente su iPad (macchina che, immaginiamo, vedrà peraltro una nuova versione ogni anno, com’è successo per iPhone).

L’unica cosa certa è che Rim se la sta prendendo comoda e, vista la qualità e le vendite del rivale (già superati i 3 milioni di pezzi), tutto sommato non è nemmeno una cattiva idea: meglio fare le cose per bene, piuttosto che immettere sul mercato un prodotto destinato ad essere travolto dal caterpillar ideato da Steve Jobs.

L’evento atteso da tutti è il Wireless Symposium, che si terrà nella primavera del 2011, manifestazione durante la quale potrebbe essere tolto il velo al Blackpad.

Considerando che anche HP ha recentemente registrato il marchio PalmPad per il futuro tablet con sistema operativo webOS possiamo dire che la guerra dei tablet (mercato inesistente fino ad una manciata di mesi fa) è iniziata.

Che vinca il migliore…